In vacanza a Stroppare

"Titiro, tu riposando sotto la volta di un ampio faggio,
vai componendo un canto silvestre con una tenue canna;
noi lasciamo i confini della patria e i dolci campi;
noi fuggiamo la patria; tu, Titiro, placido all'ombra,
insegni alle selve a far risuonare il nome della bella Amarilli."

 

Così Virgilio inizia "Le Bucoliche"

E così ancora oggi la campagna è sinonimo di relax e di riavvicinamento con la Terra.

 

Oggi lasciarsi lo smog e lo stress della città alle spalle non significa doversi isolare dal mondo, perché a Stroppare vi troverete a poca distanza da Padova, la città dei tre senza, Venezia, ultimo baluardo della terraferma nella laguna, e Jesolo, con i suoi più di 16 km di spiaggia e abbondanza di svaghi.

 

Scopri i dettagli all'interno del sito.

Bookmark and Share